25 novembre 2011

Stitch Marker.

Li ho scoperti quando Elisa me li ha regalati, prima erano solo tristi e poco utili anellini di plastica, ora non ne posso fare a meno, qui in giro non si trovano e io e la zucchina ci stiamo divertendo a crearli.

stitch

Qualcuno andrà in regalo, gli altri in vendita per finanziare le casse della zucchina, 
prestissimo le foto dei set....

6 commenti:

  1. Anche qui a Trento sono introvabili, io sto usando degli anelli in metallo trovati nella cassetta degli attrezzi di mio papà, molto meno belli e colorati, ma fanno un buon servizio.

    RispondiElimina
  2. me ne son fatti molti anch'io di vario genere, ho tanta di quelle scatole ancora piene di materiale da bigiotteria, veramente da venderne!

    RispondiElimina
  3. Che figata....!!!!
    Io contribuisco al finanziamento della zucchina: me ne mandate qualcuno???

    RispondiElimina
  4. bellissimi , un'abbraccio rossella

    RispondiElimina
  5. molto belli, confesso che uso quelli in plastica della clover
    manualita' = 0

    baci
    Alba

    RispondiElimina
  6. Sonia: anche io avevo cominciato con anellini in plastica, poi quando mi hanno regalato questi ho capito che erano molto più comodi: agli anellini si attaccava il filo e si sfilacciava tutto un disastro!
    Francesca: eheheh le nostre case sono dei piccoli magazzini!
    Cris: certo che si!! scegli
    Alsiva: rossella che bello rileggerti come stai?
    Alba: commuovi la zucchina o proponile uno scambio ;-)

    RispondiElimina

Grazie per passaggio ed il commento!!
ora mi trovate qui Http://Ameliabefana.wordpress.com