23 ottobre 2011

Il Pianeta delle buone intenzioni

Non ricordo dove l'ho letto ma mi è piaciuta tanto questa frase e mi son messa anche  a cercarlo questo Pianeta delle buone intenzioni, mi piace, ma sembra irraggiungibile, intanto ho predisposto un itinerario, fatto di buone intenzioni o buoni propositi  tappa dopo tappa come una caccia al tesoro al pianeta.
Il primo proposito, la prima tappa di questo viaggio, nasce dal progettone estivo lo STASHING-DOWN ovvero ridurre lo stash lavorando il maggior numero possibile di progetti nei mesi estivi.
L'Estate ha lasciato il passo all'Autunno gomitolandia cambia ancora e rovistando ho trovato  diversi U.F.O. progetti a cui manca poco per essere terminati ma stanno sonnecchiando da mesi, il primo tra questi era proprio l'Huldan, e l'Huldan era un passo per lo stashing-dow... sembra essere la strada giusta per il Pianeta delle buone intenzioni!!
Allora il prossimo passo è non iniziare nulla se prima non ho terminato qualcosa che è in sospeso (all'inzio  avevo pensato due ma è dura!!) difficilissimo  ma l'aver  terminato l'huldana mi ha dato la carica giusta e ho ripreso in mano il kid Felicità di Carlotta

dic10 491

In effetti avrei potuto "barare" lasciandolo senza maniche, ma la mia cucciola ama i maglioni a maniche lunghe, belle lunghe per cui.....

Pianeta delle buone intenzioni
usare i filati dello stash
non iniziare un progetto prima di averne terminato almeno uno in giacenza

3 commenti:

  1. Anch'io c'ho un UFO lì che sonnecchia e non vuole ripartire e rischia anche di essere froggato...che dilemma!

    RispondiElimina
  2. Allora vado a vedere nel mio sportone....
    Cris

    RispondiElimina
  3. Anna: froggare o continuare grande dilemma
    Cris: :-DDD

    RispondiElimina

Grazie per passaggio ed il commento!!
ora mi trovate qui Http://Ameliabefana.wordpress.com