4 maggio 2010

Laniste quasi Anonime

Aiutaci anche tu a sconfiggere chi vorrebbe vederci guarite.
I diritti delle Laniste quasi Anonime.
1. Il diritto di avere la casa piena di lana.
2. Il diritto di dire che non comprerai più lana.
3. Il diritto di comprare ancora lana, tanta lana, anche si ha la cantina piena.
4. Il diritto di finire il giro, e poi quello dopo, e quello dopo ancora.
5. Il diritto di guardare i maglioni e i cappelli delle ragazze in coda al supermercato per capire se è fatto a mano, che pattern è, se c'è su ravelry, se è free.
6. Il diritto di scaricare ancora pattern. La nostra è una bulimia atipica. Non combattiamola
7. Il diritto di cominciare mille lavori insieme.
8. Il diritto di comprare ferri online dall'america.
9. Il diritto di partire con una valigia in più. Sia mai che là dove andiamo ci sia un negozio che vende un filato introvabile in Italia.
10. Il diritto di pianificare il viaggio in base ai negozi di filati.
11. Il diritto di occupare il divano per sferruzzare.
12. Il diritto di comprare un'altra rivista di maglia.
14. Il diritto di farsi fotografare con le proprie creazioni. ora.
15. Il diritto di stare su Ravelry per delle ore.

Sostieni anche tu la causa. Clicca qui

9 commenti:

  1. mi sono subito iscritta e sostengo la causa a pieno:)

    RispondiElimina
  2. ormai siamo venute allo scoperto... non siamo più anonime :-)
    da try2knit ci sono i sintomi della sindrome e da te i diritti!! ottimo....

    baciottoli eli

    RispondiElimina
  3. Sono d'accordissimo con tutti i diritti, anzi, a dirla tutta settimana prossimo parto proprio con quella valligia in più perché DEVO andare a quel negozietto grazioso pieno di gommitoli che da l'ultima volta che sono stato da quelle parti ancora mi apare in sogno! Renata.

    RispondiElimina
  4. Posso citarti sul mio blog?
    Saluti
    Anna

    RispondiElimina
  5. wow quante laniste anonime!! ;-)))
    Anna bellissimo il tuo blog!!!certo che puoi citarmi

    RispondiElimina
  6. Non so lavorare ne' a maglia ne' all'unicinetto nulla.
    Pero' ho sorriso tanto e non volevo passare senza salutare. Ciao

    RispondiElimina

Grazie per passaggio ed il commento!!
ora mi trovate qui Http://Ameliabefana.wordpress.com