11 settembre 2009

Pasta fredda-tiepida

Questa è una ricetta di Sara che fa una meravigliosa pasta fredda, io l'ho cambiata a mio gusto per una versione tiepida

Versione tiepida:
  • scalogno romagnolo
  • spek a listarelle
  • radicchio di Chioggia (pulito e tagliato a listarelle)
  • scaglie di grana
  • farfalle


  1. soffrigere lo scalogno (quello romagnolo è molto forte come sapore) farlo appassire bene ed aggiungere lo speck a listrelle lasciarlo insaporire
  2. aggiungere il radicchio e far appassire
  3. se serve aggiungere un pò d'acqua o chiudere con il coperchio
  4. pronto per farci saltare la pasta!! (che avrete cotto in abbondante acqua salata)
  5. aggiungere scaglie di grana olio se necessario

semplice e buonissima

Da Ameliabefana-collage


Per la versione originale di Sara occorrono:
  • scalogno romagnolo
  • pancetta
  • radicchio di chioggia
  • scaglie di grana
  • gherigli di noci spezzettate
  • penne

per il procedimento uguale, a parte aggiungere la pasta fredda e non appena scolata

buon appetito!!

4 commenti:

  1. Secondo me saranno buone entrambe!
    Le proverò e ti farò sapere cosa ne è venuto fuori.
    A presto Beatrice

    RispondiElimina
  2. Gnam, gnam, da lunedi si ralenta il ritmo (figlio che riparte per l'università quindi giorno incasinati) e ci proverò, mi sembra ottimo, GRAZIE. ... e buon fine settimana! Renata.

    RispondiElimina
  3. nonostante l'ora due ricette davvero stuzzicanti...

    RispondiElimina
  4. ma si puo' avere fame gia' a quest'ora di mattina??? :)

    RispondiElimina

Grazie per passaggio ed il commento!!
ora mi trovate qui Http://Ameliabefana.wordpress.com