10 agosto 2009

San Lorenzo

Vi ricordate del raduno blogger romagnoli???

Con un ritardo cronico e con tutta ( si tutta) la figliolanza sono riuscita a salutare Stefano e gli altri, poi i figli si sono messi dietro alla pesca e al tiro alla fune (ma fanno sul serio a Lugo!!! ) per cui ho abbandonato il web e sono corsa dietro alla prole.

La serata mi ha lasciato il sapore delle feste di una volta all’ombra del campanile con la voglia di stare assieme, mi ha piacevolmente stupito il trovare tanti ragazzi ad aiutare  dalla pesca di beneficenza allo stand gastronomico (ragazzi che profumo!!!).

L’uomo di casa si è fatto invogliare dal Raduno auto e  moto d’epoca prevista per la sera successiva e dai profumi della cucina, e cosi, visto che i pargoli erano in gita dai nonni ed era prevista la riconsegna a domicilio, ne abbiamo approfittato per far fare un giro alla vespa.

Ci sono le moto d’epoca andiamoci con un mezzo adeguato ha detto,  la mia mamma che era alla finestra a vederci andare via rideva, non so se perché buffi (sicuramente) o perché ricordasse quando era lei a girare con la vespa. La moderata velocità del mezzo il passaggio in mezzo alle campagne ci hanno permesso di assaporare il paesaggio e gli odori che, di solito, chiusi nelle auto climatizzate non riusciamo più a sentire dai filari di pesche nettarine ci ha avvolto l’odore della pesca matura scaldata del sole, vi giuro che mi sarei fermata a rubarne una, poi l’odore delle cipolle pronte per essere conferite al consorzio, e anche l’odore della stalla! ma non ha offeso i nostri delicati nasi cittadini!!

Arrivati ci hanno spedito a mettere in mostra la nostra vespa e poi alla cena organizzata per chi partecipava con la veicoli d’epoca, l’uomo di casa in mezzo a tutti  quelli con la sua stessa malattia si è divertito un mondo!! Ora però parliamo dei cappelletti che Stefano ha decantato dal suo blog: ebbene meritano tutte le lodi possibili, insieme al castrato!!!!, non ci siamo fatti tentare dal vino rosso che ci ha invogliato durante tutta la cena, per fortuna!!! al nostro rientro nel Zitadon, un bel blocco stradale e 3 pattuglie di Vigili Urbani deviavano il traffico e etilometro alla mano controllavano TUTTI i veicoli!!!

vintage, old style, desueto?!?!

Mi è dispiaciuto di non essere riuscita a portare i bambini per la trebbiatura del grano e la pressatura della paglia, ma conto nel prossimo anno, è stato un vero piacere rincontrare Stefano e Luisa e un grande grazie per averci fatto scoprire questa bella sagra in onore del Santo a cui è dedicata la chiesa.

3 commenti:

  1. Bellissimo il raduno ma........fantastica la borsa.
    In quanti te l'hanno toccata, fotografata ecc ecc?
    ciao ciao

    RispondiElimina
  2. Il est super ce sac au crochet !

    RispondiElimina

Grazie per passaggio ed il commento!!
ora mi trovate qui Http://Ameliabefana.wordpress.com