31 marzo 2009

Allergica alla lana

Alba la mia traduttrice personale,

aveva chiesto uno scaldacollo, come questi,

ma è allergica alla lana, quindi mi ha portato un morbidissimo cotone,

poi, però  ha visto queste sciarpe è ha deciso che facevano proprio al caso suo
e così alla fine il cotone si è trasformato così:

La sciarpa di Alba

Ragionando sul cotone dopo aver letto che tzugumi che fa sciarpe in cotone per le fresche sere estive, questa, e quelle froufrou fatte l’anno passato (cotone e acrilicoe ora che mi ricordo non le ho nemmeno fotografate finite!!!) 
mi sta venendo voglia di fare un birch o una stola Margot con il cotone… ma più avanti altrimenti ho troppi lavori in corso, mi restano ancora un juliet e dei fiori jap da termianare prima di passare al cotone!!!

4 commenti:

  1. L'unico inconveniente del cotone spesso può essere però l'eccessivo "peso" della sciarpa...per intenderci non c'è paragone con la leggerezza e la morbidezza dei capi in lana. Stamane devo correre in merceria a prendere un altro gomitolo...ho finito il primo e la mia sciarpetta è ancora a metà :(

    RispondiElimina
  2. tzugumi@ mi piace un sacco!!! guarda questa http://www.knitty.com/ISSUEspring09/PATTflitfloat.php

    RispondiElimina
  3. bello! ma non mi farò prendere dalla mainia della maglia ;)

    non c'entra molto, comunque... anche la mia nipotina è allergica alla lana e io ho optato per il pile ;)

    RispondiElimina
  4. e' bellissima, grazie Manu!!
    non vedo l'ora di indossarla

    ... a me il peso del cotone non dispiace, lo porto anche col mezzo metro di neve in terra perche' assorbe il sudore ed evita gli odiosi colpi della suocera (non posso dire strega, quella sarei io ;-) ) che ti lascia in ommaggio la cervicale

    Alba

    RispondiElimina

Grazie per passaggio ed il commento!!
ora mi trovate qui Http://Ameliabefana.wordpress.com