21 settembre 2010

Citron kal

Ci prende così, tanto che sembriamo matte, si parte da una parola citron una risponde kal,  e a me che ho come compagno fisso il mal di stomaco da un paio di settimane, il citron-kal mi pare la medicina giusta per distrarmi e così tra una battuta e l’atra parte l’avventura!
Un filo che aggroviglia e  unisce, loro lo hanno raccontato più volte e così bene che non c’è da aggiungere nulla, di come questa magia ci avvolga e ci sostenga, ci unisca in qualcosa che non è virtuale ma reale solo  come l’amicizia può esserlo, si viaggiamo sul web ma siamo vere.

Vere, come vero è il nostro nome e il numero di telefono, come veri sono i problemi ed i dolori, sono reali i figli, e reali sono anche le gioie che amiamo condividere tra un gomitolo e un pattern, e così ognuna nel sua cucina, nel salotto o all’asse da stiro ci confrontiamo e ci sosteniamo, pronte a prendere un treno o aprire la porta delle nostre case per poterci abbracciare e ridere insieme.

La turboferri-wonderwoman è già al nastro di partenza, nervoso creativo ha  raccoltol a sfida, lei tentenna tra un viola e un lilla, lei l’abbiamo messa in mezzo suo malgrado, e man mano che passa la giornata il gruppo cresce, e  la mente pensa ad altro così la giornata prende una piega decisamente migliore…. ottimo rimedio il citron kal

E poi noi tutte sabato 25 settembre inizieremo il Citron di Hilary Smih Callis.

Esiste anche una traduzione in italiano,  qui da Ambra

e raverly c’è il gruppo dei kal in italiano !!! fondato per l’occasione

Malabrigo Lace 42 garnetmalabrigo lace multi 127 azalea

ora devo scegliere fra garnet e azalea

E sabato incrociamo i ferri iniziail citron-kal contro tutti i mali!!!

9 commenti:

  1. Il Citron-Kal è la miglior cura che possa esistere:):):) Ma sono arrivati i gomitolini? Che bello:)::)

    RispondiElimina
  2. macchè questi li ho trovati rovistando in gomitolandia quelli che devono arrivare sono 3 e chiari

    RispondiElimina
  3. Allora tanti auguri per il kal...sopratutto tante risate. Altri progetti per me...
    bacioni

    RispondiElimina
  4. Fantastiche tutte... siete la mia salvezza e non lo sapete ...
    si, reclutata d'uffico :)
    si, ci siete sempre appena apro bocca
    si, è stato fantastico conoscervi anche nel reale
    si, ci abbracceremo ancora tra pochi giorni
    si............ posso dirlo
    Vi voglio bene :)

    RispondiElimina
  5. io sceglierei azalea, così, di primo acchitto...
    buon lavoro allora, a tutte voi, so già che nasceranno dei piccoli capolavori.
    e tanta amicizia.
    ciao

    RispondiElimina
  6. Ciao Amelia, anch'io sono di Forlì.
    Mi chiamo Sandra e, assieme ad un paio di carissime amiche, sto per realizzare un bellissimo (almeno per noi!) progetto nella nostra città.
    Dato che non credo alle coincidenze, essermi imbattuta nel tuo blog è... un segno del destino!!
    Ho visto che sei o sei stata in contatto con Bruna di Fili e Spilli. Mi conoscono bene e un paio di anni fa ho frequentato un loro corso presso i locali della scuola elementare Manzoni.
    Presto sentirò anche Bruna e Lorella.
    Come posso contattarti direttamente?

    RispondiElimina
  7. ciao Sandra la mia mail è nel profilo la metto anche qui mafaarcafi@gmail.com

    RispondiElimina
  8. Penso che per il Citron sia più adatta la lana in tinta unita. Emma ha invitato anche me, ma purtroppo ho un sacco di lavori da finire e quindi...sarà per un altro kal!
    A presto,
    Rosa

    RispondiElimina

Grazie per passaggio ed il commento!!
ora mi trovate qui Http://Ameliabefana.wordpress.com